Concimi  ›   Prodotti  ›  

Patentkali® – Produrre qualità

 

Raccomandazioni

Per determinare la dose ottimale di Patentkali®, è necessario considerare i seguenti i fattori:

  • il fabbisogno di potassio della coltura o della rotazione.
  • l'apporto di potassio e magnesio e loro dinamiche nel terreno (condizioni del sito).
  • gli specifici fabbisogni delle diverse colture nei confronti dei mesoelementi presenti nel Patentkali (es. magnesio per la patata, zolfo per i cavoli).
  • nutrienti apportati tramite concimi organici.

Le raccomandazioni riportate in tabella hanno carattere indicativo e considerano un terreno con una media dotazione di potassio, magnesio e con una resa attesa medio-elevata. Non sono stati considerati eventuali apporti di sostanza organica.

Coltura Patentkali® (kg/ha)
Patata 600-1.200
Cavoli e orticole da radice 800-1.200
Frutticole 400-600
Vite 300-400
Piccoli frutti 600-800
Orticole da foglia 600-800
Essenze forestali 300-500

 

Scegli un sito web